Crea sito
Amore / Moda,  Amore / Motori

L’attesa è finita! Girard-Perregaux celebra l’iconico “Tourbillon Three Bridges”in collaborazione con Aston Martin

Un’altra grande notizia per Aston Martin! La casa inglese di Gaydon, in occasione del suo ritorno in Formula 1 dopo sessant’anni, vanta il supporto di numerosi sponsor tra cui il famoso luxury brand di orologi Girard-Perregaux, rigorosamente svizzero. Una reinterpretazione dello storico modello Tourbillon.

Un esemplare con cassa da 44 mm molto leggera, il cinturino in pelle di vitello nera, sul cui lato sinistro è ben visibile il nome del brand automobilistico che insieme alle lancette, al cambiare della luce diventa blu.

Non è la prima volta che Aston instaura questo tipo di collaborazioni. Ricordiamo infatti la prestigiosa collaborazione con Jaeger-Le-Coultre, altro produttore di orologi sempre di matrice Svizzera, il cui modello di successo fu l’AMVOX. Chi possedeva questo modello di orologio poteva benissimo lasciare a casa la chiave della sua DBS, poiché nell’orologio erano integrati tutti quei meccanismi per far sì di poter essere usato come chiave elettronica: dall’apertura porte all’accensione dei fari.

Il Tourbillon Aston Martin Edition è soltanto il primo gioiello di una limitatissima serie sviluppata in collaborazione con il fornitore di automobili dell’Agente Segreto di Sua Maestà. Già prenotabile sul sito ufficiale Girard-Perregaux alla cifra da capogiro di ben 146.000$. La classe non è acqua e del resto quando si parla di Aston Martin, tocchiamo livelli di eccellenza e raffinatezza con cui ben pochi possono competere.